Agenzia delle Entrate Ministero dell'Economia e delle Finanze | Land Portal
Agenzia delle Entrate Ministero dell'Economia e delle Finanze logo

Location

Agenzia delle Entrate via Cristoforo Colombo n. 426 C/D
00145 Rome
Italy
IT
Working languages: 
Italian

L'Agenzia delle Entrate, operativa dal 1° gennaio 2001, nasce dalla riorganizzazione dell'Amministrazione finanziaria a seguito del Decreto legislativo n° 300 del 1999 - pdf.

Ha un proprio statuto e appositi regolamenti che regolano l'amministrazione e la contabilità.

Gli organi dell'Agenzia sono costituiti dal Direttore, dal Comitato di gestione, dal Collegio dei Revisori dei conti.

Dal 1 dicembre 2012 l'Agenzia delle Entrate ha incorporato l’Agenzia del Territorio (articolo 23-quater del Dl 95/2012).

Agenzia delle Entrate Ministero dell'Economia e delle Finanze Resources

Displaying 1 - 10 of 126
Library Resource
Peer-reviewed publication
June, 2017
Italy

Da oltre un anno, con l’approvazione del D.Lgs. 50/2016, è in corso un processo continuo di revisione della normativa sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. Contrariamente a quanto è capitato fino ad ora, il legislatore ha deciso di non replicare il modello classico strutturato in Codice e Regolamento attuativo. La scelta si è orientata nei confronti della cosiddetta soft law che non prevede più un Regolamento ma una serie di rimandi a successivi Decreti attuativi e/o Linee guida.

Library Resource
Peer-reviewed publication
June, 2017
Italy

La necessità che le informazioni detenute dai Registri Immobiliari possano liberamente circolare all’interno dello spazio dell’Unione rappresenta un obiettivo prioritario nell’ambito della strategia delineata dal Consiglio UE in materia di giustizia elettronica europea 2014-2018, la quale prevede di incentrare l’azione “sulla interconnessione dei registri che presentino un interesse per i cittadini, le imprese, gli operatori della giustizia e i magistrati”.

Library Resource
Peer-reviewed publication
June, 2017
Italy

La città di Torino è articolata in 40 Microzone catastali, approvate dal Consiglio Comunale nel giugno 1999, le quali si configurano come sub-segmenti indipendenti del mercato immobiliare. Dall’approvazione di tale suddivisione della città in segmenti territoriali omogenei sono trascorsi 18 anni, un periodo di tempo in cui il tessuto della città si è modificato, sia sul piano urbanistico sia a causa delle variazioni importanti del mercato immobiliare, prima fra tutte la crisi economico-finanziaria che ha comportato una costante decrescita dei prezzi dal 2010 ad oggi.

Library Resource
Peer-reviewed publication
June, 2017
Italy

Abstract L’articolo intende descrivere con riguardo alle compravendite di abitazioni acquistate con mutuo e sulla base dei dati disponibili all’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle entrate, le relazioni tra le principali variabili afferenti il mutuo (numero di abitazioni acquistate con mutuo, valore di scambio di tali abitazioni, capitale erogato, tasso di interesse), il ciclo immobiliare dell’ultimo decennio e alcune caratteristiche dei mercati residenziali a livello territoriale.

Library Resource
Peer-reviewed publication
December, 2016
Italy

Nei recenti dibattiti sul management museale è posta centralità al tema della sua natura proattiva e di confronto con le strategie complessive dei governi locali all’interno di processi decisionali condivisi e negoziati, pur mantenendo la mission culturale e l’autonomia negli obiettivi di performance gestionale. Partendo da tali premesse, lo studio si propone di individuare linee-guida con un impianto valutativo e di controllo di gestione robusti: indirizzi che supportino nella stesura di documenti strategici per la

Library Resource
Peer-reviewed publication
December, 2016
Italy

L’analisi e una migliore comprensione della distribuzione della ricchezza degli individui all’interno delle città possono rivelarsi un prezioso strumento specialmente al fine di supportare la stima del valore degli immobili. Tali analisi possono inoltre essere utilizzate per facilitare il percorso decisionale in diversi settori: dalla pubblica amministrazione al mercato immobiliare.

Library Resource
Peer-reviewed publication
December, 2016
Italy

The evolution of urban planning has seen gradually emerging models based on a clear separation between the phase of knowledge and that of choices, with an increasing role for a third step, evaluation, as a link between the two. Recently, the increased focus on the issue of land use has transformed the monitoring tools in the objectives of government land policies. This would have required a radical rethinking of the approach, as also is confirmed by the very disappointing results of the policies.

Library Resource
Peer-reviewed publication
December, 2016
Italy

Questo articolo presenta una panoramica del crowdfunding e delle sue potenziali applicazioni al settore immobiliare. La crisi economica globale del 2008 ha condotto a una paralisi dell’economia che ha comportato la riduzione della fiducia nel sistema bancario e nei servizi finanziari in generale. Nell’ultimo decennio una delle tecniche di finanziamento più rivoluzionaria è stata il crowdfunding, cioè la possibilità di essere finanziati dalla “folla” (crowd) attraverso l’utilizzo di Internet.

Library Resource
Peer-reviewed publication
December, 2016
Italy

The analysis and better understanding of the distribution of wealth of individuals in cities can
be a precious tool, especially in support of the estimation of real estate values. These analyses can also
be used to facilitate decision making in various sectors, such as public administration or the real estate
market. In this paper, by making use of publicly available data and of data owned by Cerved, (a credit
scoring company in Italy), we can observe the territorial distribution of the properties of managers and

Share this page